Appello alla solidarietà internazionale di Solidarity4all

download

La vittoria del NO intensifica la nostra lotta

Non dobbiamo soccombere all’asfissia del popolo greco

Sosteniamo le strutture di a solidarietà sociale dal basso

Cari amici,

Vorremmo ringraziarvi sinceramente per la vostra emozionante solidarietà e per gli alti livelli di mobilitazione che non hanno lasciato il popolo greco da solo, nemmeno per un minuto, nella lotta contro i ricatti, le bugie e il terrore.

La vittoria  del NO ha mandato un messaggio chiaro e sprezzante, che cambia il paesaggio delle nostre lotte comuni. Quelli che saccheggiano le nostre vite e ignorano la volontà del popolo non possono ignorarci ancora. Adesso, o ci ascoltano o rimarranno nudi di qualsiasi maschera “democratica” che potevano indossare, mostrando la loro vera natura e i loro interessi.

Il giorno dopo porta un’ulteriore escalation del confronto con i creditori e le loro gang politiche. Non dobbiamo aspettarci che cedano facilmente. Sappiamo molto bene di aver a che fare con le condizioni di una crescente guerra economica e sociale e di dover combattere insieme battaglie violente.  I movimenti di solidarietà dal basso si stanno già preparando per la prossima resistenza sul difficile terreno imposto dal controllo dei capitali, dalla recessione aggiuntiva e dalla crisi umanitaria.

Vi chiediamo, ora più che mai, di stare dalla nostra parte, dalla parte della società greca, realizzando il più presto possibile campagne di solidarietà concrete e materiali.

Donazioni e crowd funding per cibo e aiuti medici, beni per l’igiene personale,  latte in polvere, pannolini e materiale di cancelleria, sono tra le cose che servono con più urgenza. Non esitate a contattarci se avete bisogno di più informazioni e/o idee (http://www.solidarity4all.gr/en).

La possibilità per i greci di vivere con dignità è fondamentale per contrastare l’asfissia forzata e mantenere il suo coraggio e la sua resistenza.

Insieme possiamo concretizzare il determinante NO del popolo Greco e il grande SI per una società differente in un’altra Europa.

Traduzione di AteneCalling.org

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× quattro = 20