Uncategorized

Aperta la stagione di caccia a Keramikòs

download

  Da Athens Indymedia Martedì 15/4/2014 È stata inaugurata oggi a Keramikòs la stagione della caccia al fascista, quando i residenti del quartiere si sono riversati in strada in maniera spontanea e determinata. Intorno alle 21.00,  10-15 invertebrati, partendo da…

Le armi chimiche siriane e la loro distruzione

CACHE_620X620_1_1107336

Assume proporzioni internazionali la questione della distruzione dell’arsenale chimico siriano in acque internazionali (che non sono cioè sotto il controllo di nessuno stato del Mediterraneo) nella zona compresa tra Italia, Malta, Grecia (sudovest di Creta) e Libia. La procedura avrà…

I commenti dei partiti al messaggio di Xiros

Christodoulos-Xiros-waits-in-the-courtroom-at-the-start-of-the-appeals-trial-of-November-17-members-at-a-special-court-in-a-top-security-Athens-jail-Dec.-2-2005-AFP

In seguito alla lettera di Christodoulos Xiros, pubblicata su Indymedia e intitolata “meglio un’ora di vita libera che quarant’anni di schiavitù e carcere“, i partiti politici hanno emesso dei comunicati molto severi: Il commento dell’ufficio stampa di SYRIZA “Il ‘difensore’…

Dove sono dirette le armi chimiche siriane?

ImageProxy (1)

Una bomba tossica sta minacciando la salute pubblica, l’ambiente e l’economia del nostro Paese e dell’intero Mediteranneo dell’est, a causa  della distruzione dell’arsenale chimico della Siria. Il piano iniziale di distruggere le armi chimiche in Albania è naufragato dopo le…

Il sogno di tutti i detenuti

ImageProxy (7)

L’atto di Xiròs [accusato di essere un militante dell’organizzazione armata 17N, condannato a diversi ergastoli ed evaso pochi giorni fa durante un permesso, ndt] non è rivoluzionario, nè terrorista. È un’evasione simile a tutte le altre che accadono ogni tanto…

Alcune riflessioni della Redazione di AteneCalling.org

1375262_403415569780835_1632950437_n

Dal momento che qualche lettore ha criticato alcune scelte fatte in questo periodo in merito agli articoli tradotti, vogliamo precisare alcune cose. Tra gli articoli tradotti subito dopo l’omicidio dei militanti di Alba Dorata, solo due ipotizzano, più o meno esplicitamente, un coinvolgimento del “para-stato”. Ci teniamo a chiarirlo fin da…