I neonazisti di Alba Dorata hanno attaccato la sede della comunità della Tanzania in Grecia

Nel video esclusivo pubblicare left.gr, fascisti registrati attaccare gli uffici della Comunità Tanzania in America Square, in ritardo Martedì 25/9. Per ore, indisturbati, i fascisti rompere le finestre e l’ingresso della comunità si dissolvono e poi quello che trovano negli uffici. 
Martedì sera, 25 settembre, la sede della Comunità della Tanzania, presente  in Grecia dal 1999 è stato brutalmente aggredito da un gruppo di 80 Nazisti di Alba dorata durante una riunione dei suoi membri. Sono stati preceduti da minacce dei residenti la sera prima, molti dei quali sono stati tra coloro che hanno attaccato lo spazio.
 Fin dalla sua nascita ufficiale nel 2002, la comunità della Tanzania organizza attività creative, come una  biblioteca arti ed eventi culturali per i giovani e per rafforzare i legami con la comunità locale.
i Fatti:
La sera di Lunedi 24 settembre tra 10 e 11.30, un gruppo di commercianti e residenti locali hanno  ha chiesto ai partecipanti di lasciare lo spazio e hanno realizzato una petizione nella zona minacciandone la chiusura.
 La sera dopo, metre si svolgeva una riunione nella sede, verso  01:00 un gruppo di 80 persone appartenenti a Alba Dorata  alcuni dei quali erano tra coloro che hanno minacciato i membri della comunità la sera precedente si sono schierati davanti la sede.
 La polizia ha scortato i membri della comunità al di fuori dell’area. 
Ma un po ‘più tardi nella notte intorno alle  2,30-3,00, la polizia ha lasciato che  gli aderenti ad Alba dorata potessero attaccare la sede causando gravi danni.
Quella sera altri due altri negozi di stranieri sono stati attaccati nella stessa zona.
Mercoledì pomeriggio, l’avvocato G. Kourtovik del supporto della rete sociale per rifugiati e gli immigrati è andato alla centrale di polizia di San Panteleimon  per fornire assistenza legale ai migranti di depositare citato in giudizio per aver infranto due uffici e negozi.
 Il dipartimento di polizia è stato  circondato da fascisti che giuravano di uccidere l’avvocato.Tutto questo sotto gli occhi della polizia.
  Il Kourtovik è stato anche attaccato con le uova dei partecipanti. 

Nel video esclusivo pubblicare left.gr, fascisti registrati attaccare gli uffici della Comunità Tanzania in America Square, in ritardo Martedì 25/9. Per ore, indisturbati, i fascisti rompere le finestre e l’ingresso della comunità si dissolvono e poi quello che trovano negli uffici. Piccolo aggiornamento sugli ultimi sviluppi, rapporti dettagliati seguiranno.

1 comment for “I neonazisti di Alba Dorata hanno attaccato la sede della comunità della Tanzania in Grecia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ sette = 13