Skouries, una piccola vittoria simbolica

skouries-344x230

Il Giudice di Pace di Arnaia [Calcidica, ndt] ha emesso un ordine provvisorio alla compagnia mineraria di allontanare dal luogo tutti i materiali per l’apertura della strada boschiva.

Una vittoria simbolica del movimento contro l’oro in Calcidica è il caso di Giòrgos Kalyvas, che vive a Skouriès in località Làkkos Karatzà, dove si trova un grande canale da cui tutta la Calcidica nord-est si rifornisce d’acqua.

Si tratta dell’unica casa che si incontra, nel cuore del bosco di Skouriès.

La società “Ellinikòs Chrissòs” in quest’ultimo periodo stava costruendo una rotatoria sul canale “Karatzàs” per fermare la circolazione dei residenti in quella zona. Questa strada si trova proprio sul lotto del signore Kalyvas e, secondo i residenti, viene costruita senza i requisiti necessari, rischiando di produrre frane all’interno del lotto.

La pericolosità di quest’opera ha provocato la reazione del signore G. Kalyvas che ha chiesto delle misure provvisorie che saranno discusse il 31 luglio.

Ieri, però, il Giudice di Pace di Arnaia ha emesso un ordine provvisorio alla società di allontanare tutto il materiale per l’apertura della strada bschiva, gli alberi abbattuti, le rocce grandi e rimetterli in luoghi sicuri e a distanza dalla proprietà del signore Kalyvas.

 efsyn.gr con informazioni da alterthess

Traduzione di AteneCalling.org

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ quattro = 10