Solidarietà alla polizia greca

tumblr_mtdhglq28u1rokisqo10_r1_1280

 

Alcune delle fotografie qui sotto sono in rete da anni. Altre sono molto più recenti. E se una volta avevamo come giustificazioni la nostra limitata connessione a internet e i mezzi di comunicazione di massa controllati, oggi ci rimane solo la seconda.

Quindi, o accetteremo che la polizia collabori con associazioni parastatali (come Alba Dorata) e che la stessa polizia, con l’aiuto dei suoi “sostenitori”, provochi gran parte degli scontri e dei danni alla nostra amata proprietà privata, o faremo in modo che questo “fenomeno” cessi.

Se ora vi state chiedendo perché non se ne assuma il compito la Giustizia o perché non indaghi sul caso la stessa polizia, evidentemente o non avete capito o non vivete in Grecia.

Se inoltre credete che la pubblicazione di queste fotografie sui grandi media sia possibile, vi sfido a provare a inviarle a qualcuno di questi.

Io proporrei la diffusione delle fotografie su quanti più media possibili, sia in Grecia che all’estero (soprattutto all’estero).

Quindi facciamo un po’ di casino!

Arkan

Fonte: thearkanproject.com

Traduzione di Atene Calling

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro + 1 =